L’editore digitale, per andare al nocciolo della questione, sarà colui che sa riunire stabilmente una comunità di persone (di clienti) intorno a un interesse culturale.

Tutto il resto non avrà più bisogno di intermediazione di sorta.

Annunci