You are currently browsing the monthly archive for novembre 2015.

Szymborska 1954

Wisława Szymborska (1923-2012), poetessa e saggista polacca, premiata con il Nobel per la letteratura nel 1996, ha scritto una poesia intitolata Scrivere un curriculum, in italiano contenuta nella raccolta Vista con granello di sabbia, tradotta da Pietro Marchesani. Szymborska è un po’ più nota in Italia da quando, poco dopo la sua morte, lo scrittore Roberto Saviano ha letto alcune sue poesie (fra cui questa) in un noto programma televisivo.

«È una poetessa che rimette al mondo le parole», ha detto di lei Saviano, «le rigenera, le ricostruisce». Szymborska affronta i più grandi temi con la lingua della semplicità e del quotidiano. Ha il dono dell’ironia, dell’arguzia e del paradosso. La sua poesia sul curriculum ovviamente non è uno dei tanti consigli per scrivere un buon curriculum. Però viene voglia di leggerla come se aprisse uno squarcio sul rovescio di quei consigli.

(continua a leggere su Executive Summary)

Sommario

Scrivi il tuo indirizzo email per seguire Una superficie sempre uguale e sempre diversa. Riceverai un email ogni volta che verrà pubblicato un nuovo articolo.

Immagini

Strasbourg 2010

Lipari 2010, Festa di San Bartolo

Dubai, 2009

Altre foto

Letture

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: